Newsletter

Sulla GU del 9 febbraio 2017, n. 33 è stato pubblicato il DM 26 gennaio 2017 “Attuazione della direttiva (UE) 2015/1480 del 28 agosto 2015, che modifica taluni allegati delle direttive 2004/107/CE e 2008/50/CE nelle parti relative ai metodi di riferimento, alla convalida dei dati e all'ubicazione dei punti di campionamento per la valutazione della qualità dell'aria ambiente”.

Tale norma, modificando il D.Lgs 155/2010 e il DM 5 maggio 2015, aggiorna, adeguando all’evoluzione delle norme in materia, le disposizione in materia di ubicazione delle sonde di campionamento dell’aria e i metodi di riferimento per il campionamento e l’analisi degli inquinanti come arsenico, cadmio, nichel, mercurio gassoso totale, benzo(a)pirene e altri idrocarburi policiclici aromatici.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies policy.