Newsletter

Si segnala il comunicato apparso sul portale Sistri in data 19 maggio (qui di sotto riportato)

"Secondo quanto disposto dalla Decisione 2014/955/Ue e dal Regolamento 1357/2014/Ue , il 1° giugno 2015 entreranno in vigore il nuovo elenco dei codici di identificazione dei rifiuti (Elenco Europeo dei Rifiuti) e la nuova codifica per le caratteristiche di pericolo.
Al fine di garantire la corretta gestione dei rifiuti da movimentare, e quindi delle relative giacenze, è stata rilasciata in ambiente di sperimentazione e di pre-esercizio (simulatore) la nuova release dell’applicazione di movimentazione.
Contestualmente viene resa disponibile la procedura relativa alle modalità operative previste per l’adeguamento della classificazione dei rifiuti alle nuove disposizioni normative.
La nuova versione dell’applicazione verrà rilasciata in ambiente di esercizio il giorno 25 maggio 2015.

PROCEDURA NUOVA CLASSIFICAZIONE RIFIUTI "


Attraverso questa procedura gli operatori potranno adeguarsi alla nuova disciplina UE sulla classificazione dei rifiuti, che come è ben noto sarà operativa dal 1° giugno 2015. Si segnala che si è posta una particolare attenzione sulle operazioni di riclassificazione dei rifiuti in giacenza e sulla creazione delle registrazioni cronologiche per il carico e scarico.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies policy.